home

indice ceramisti

indice fabbriche

Vincenzo Dino PATRONI  

Pittore, scultore, medaglista e ceramista Dino Vincenzo Patroni nasce a Salerno nel 1947 e attivo a Maratea, in provincia di Potenza.
Si avvicina alla materia presso il laboratorio ceramico del padre
Corrato Patroni, ottenendo successivamente il diploma all'Accademia di Belle Arti di Napoli, dove č allievo di Capogrossi.
Realizza, a partire dalla fine degli anni Sessanta, alcune ceramiche e sculture in terracotta a Vietri, presso la manifattura "
Ri.Fa.", di proprietā di Matteo Rispoli, le manifatture "Procida", "I.C.A.M." della famiglia Pinto" e "C.A.S" della famiglia Solimene
Negli anni Ottanta realizza alcuni lavori a Nove, in provincia di Vicenza, dove approfondisce la conoscenza della materia collaborando con diversi artisti locali.
Successivamente lavora prima in Lituania, nella cittā della ceramica Panevezys, dove partecipa al Simposio Internazionale della Ceramica d'Arte di grandi dimensioni e poi a Monreale, in provincia di Palermo.
Nel 1995 č premiato dalla Camera di Commercio di Firenze con una Targa d'Argento per la realizzazione di una medaglia con l'effige di Cosimo II de' Medici, Granduca di Toscana
Nel 2004 espone alcune sue ceramiche a Schio, presso la galleria ArtGe di
Giancarlo Scapin
Importante anche la sua attivitā didattica che lo vede insegnare, tra l'altro a Salerno, Eboli, Catanzaro, Catania e all'Accademia di Belle Arti di Napoli, dove fino al 2010 č titolare della cattedra di Plastica Ornamentale.
Ceramista scultore e pittore, vive tra Salerno e Matera

  VIDEO
Intervista all'artista

www.divinpatroni.com/artista-maratea.html

www.artemedaglia.com/scheda-socio.php?id=2

http://heoart.org/webs/artisti/PatroniDinoVincenzo/index.htm

www.malacopia.it/malinvista-a-dino-vincenzo-patroni