home

indice ceramisti

indice fabbriche

PASQUINUCCI
(CERAMICA DI PISA)
 

Fondata nel 1870 da Giovanbattista Pasquinucci, discendente di un'antica famiglia di ceramisti attivi in Capraia Fiorentina, la manifattura ceramica Ŕ attiva a Pontedera, in provincia di Pisa.
Negli anni successivi alla prima guerra mondiale la manifattura Ŕ gestita da Cesare Contavalli marito di Gelsomina Pasquinucci, erede della manifattura di famiglia.
Nel secondo dopoguerra la ditta Ŕ gestita da Pasquinuccio Pasquinucci e dai fratelli Elio, Giovanni, Tullio e Luigi.
Direttore tecnico della manifattura Ŕ nominato Augusto Contavalli.
Dai forni della fabbrica escono riproduzioni di antiche maioliche medievali e rinascimentali oltre a soprammobili e arredi per la casa e una serie di interessanti pezzi unici realizzati da artisti quali Dilvo Lotti, Serafino Montagnani, Otello Pucci e Mino Rosi.
Nel 1953 il Pasquinucci organizza, insieme alla Camera di Commercio di Pisa, una esposizione di oltre 250 pezzi realizzati dalla ditta,
Nel 1959 Pasquinuccio Pasquinucci si ritira dalla societÓ e continua la produzione nella vecchia fabbrica di famiglia a Pontedera, sotto la denominazione di "Ceramiche Pasquinuccio Pasquinucci"
La manifattura Ŕ ancora oggi attiva.

   

www.pasquinucci.com

www.fornacepasquinucci.it/wp-content/uploads/2011/03/FP_2009.pdf