home

indice ceramisti

indice fabbriche

ARETINI CERAMICHE
(Soc. An. Maioliche Zulimo Aretini, C.A.S.A., Ceramica Artistica Aretini, CAI, Antica Bottega del Ceramista Aretini Zulimo)
QUOTAZIONI

Piccola manifattura ceramica fondata nel 1918 da Zulimo Aretini, discendente di un'antica famiglia di vasai umbri.
Nel 1926 la fabbrica viene assorbita, insieme ad altre del comprensorio derutese, dal "
C.I.M.A." (Consorzio Ceramiche Deruta) fondato e diretto da Biagio Biagiotti.
La produzione della manifattura Ŕ costituita principalmente da ceramiche ispirate alla tradizione umbro-toscana, decorate a graffito e pitture su ceramiche e bassorilievi.
Nel 1934 la manifattura viene spostata a Torgiano, in provincia di Perugia, ed entrano a far parte parte della societÓ il figlio
Galileo e Guido Carnesecchi.
La manifattura sospende quasi completamente la produzione negli anni della guerra per riavviarla negli anni successivi, rimanendo nella stessa sede fino al 1950 quando si trasferisce a Cameri, presso Novara, e prende il nome di manifattura ceramica "
C.A.S.A. Ceramica Artistica Aretini".
Negli anni successivi la produzione viene spostata a Groppello Cairoli, in provincia di Pavia dove la manifattura prende il nome di "
Aretini Zulimo & Clavio" e quindi a Costeggio, vicino Firenze, sotto la denominazione di "Ceramica Fiorentina".
Tra i collaboratori di Zulimo Aretini ricordiamo il fratelo
Ulisse e la figlia Neda.


1920-'30
       
  VIDEO
Mostra di Zulimo Aretini e Vaselle d'Autore 2011

www.micfaenza.org/it/ceramiche-faenza-news/articolo.php?1d=2163

www.societastoricaretina.org/biografie/VMAretiniZ28.12.pdf

www.facebook.com/pages/Zulimo-Aretini-Italian-Art-Ceramics/132416000168398?id=132416000168398&sk=info

www.facebook.com/events/573516762723321/?ref=22

www.lungarotti.it/fondazione/attivita/blog_mostre/files/e6e666f1439c1d52211ddf1fff34e535-13.php