home

indice ceramisti

indice fabbriche

Ico PARISI QUOTAZIONI

Domenici Parisi, detto Ico, nasce a Palermo nel 1916 e nel 1936, dopo essersi diplomato in architettura, si trasferisce con la famiglia a Como dove lavora presso lo studio del pittore e architetto Giuseppe Terragni.
Durante il secondo conflitto mondiale Ŕ impegnato sul fronte russo e al termine della guerra, tornato a Como, apre uno studio di architettura d'interni e design riprendondo contemporaneamente gli studi.
Si laurea in architettura nel 1950 all'UniversitÓ di Losanna e nel 1954 gli viene affidato il progetto del Padiglione Soggiorno della Triennale di Milano.
Pittore e designer di mobili, vetri e ceramiche intorno alla fine degli anni Cinquanta realizza alcuni disegni per ceramiche per il laboratorio faentino di Riccardo Gatti.
Dal 1949 al 1995 gestisce, con la moglie Luisa, detta Isa, la Galleria d'Arte "La Ruota.
Alla fine degli anni Cinquanta ha brevi collaborazioni con il ceramista novese Pompeo Pianezzola.
Nel 1976 Ŕ presente alla Biennale di Venezia, nel 1979 realizza una mostra alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma, nel 1983 espone alcuni dipinti al Centre Pompidou di Parigi.
Alcuni suoi dipinti sono conservati alla Galleria Civica di Modena e alla Pinacoteca Civica di Como.
Ico Parisi muore a Como nel 1996.

www.architonic.com/it/dcobj/ico-parisi/8101359/2/1

www.artevarese.comavviewnews.phpsys_tab=2001e&sys_docid=6668&sjl=1