home

indice ceramisti

indice fabbriche

Romeo BERARDI QUOTAZIONI

Romeo Berardi, nasce a Roma nel 1882.
Allievo prediletto di
Duilio Cambellotti, nel cui studio conosce la sua futura moglie Tullia Rossi, con il quale collabora nel 1910 alla realizzazione degli affreschi del villino Vitale a Roma.
Si dedica alla ceramica a partire dall'inizio del secondo decennio del secolo e nel 1917, quando Cambellotti apre la scuola di ceramica all'Istituto San Michele di Roma, diviene il suo principale collaboratore.
Nel 1921 alcune ceramiche eseguite da Romeo Berardi sono presenti alla mostra personale di Duilio Cambellotti tenuta alla Bottega d'Arte Moderna Italiana di Maria Monaci Gallenga, in via Veneto a Roma.
Nel 1926 espone, nella Sala del Mare, alcuni vasi e piatti alla mostra annuale degli Amatori e Cultori d'Arte di Roma.
Molte delle sue ceramiche traggono ispirazione dal mondo animale.
Nei primi anni Venti realizza, nel laboratorio
Tai annesso alla scuola di ceramica del San Michele, numerose ceramiche a quattro mani con la moglie Tullia Rossi, alcune delle quali firmate "Rossi R".
Romeo Berardi, i cui lavori sono generalmente marcati con la sua firma affiancata da un ramoscello e la scritta Roma, muore a Roma nel 1961.