home

indice ceramisti

indice fabbriche

A.B. & F. BAGNI
(Nuove forme)
 

Manifattura ceramica attiva a Ponte Signa, in provincia di Firenze, a partire dagli anni Cinquanta, con una produzione di maioliche e terraglie in stile moderno costituita da servizi da frutta e da fumo, vasi portafiori, bomboniere e basi per lampade.
Attiva a partire dal 1946, fondata e diretta da Albino Magni che, con l'aiuto della moglie Gina Tarchi, realizza numerosi lavori, destinati al mercato statunitense.
Intorno alla fine degli anni Cinquanta la ditta sottoscrive un contratto con la manifattura "Bitossi".
Successivamente le collaborazioni con la "Raymor" e la "Rosenthal" gli permettono di aprire un laboratorio pi grande e attrezzato che da lavoro ad oltre 100 dipendenti.
Tra i collaboratori ricordiamo: Alvaro Cartei, Remo Buti, Enzo Borgini, Michelangelo Santonocito e M. Mannori.
All'inizio degli anni Novanta la concorrenza della globalizzazione mette in crisi l'azienda che nel 1992 costretta a chiudere, ma la passione della ceramica porta il titolare, solo due anni dopo, a 74 anni, ad aprire un nuovo piccolo laboratorio artigianale denominato "Nuove forme", che conduce fino alla fine degli anni Novanta.

www.facebook.com/media/set/?set=ao.708556245952438&type=3

http://met.provincia.fi.it/news.aspx?n=56607

http://met.provincia.fi.it/public/misc/200906115142202.pdf

www.studiopotterarchiveblog.com/2012/04/positive-id-alvino-bagni-modernist-art-tiles-fully-documented