home

indice ceramisti

indice fabbriche

Egle POZZI BIGINELLI QUOTAZIONI

Allieva dello scultore Adolfo Wildt, Egle Pozzi Biginelli Ŕ attiva a Milano a partire dall'inizio degli anni Venti.
Nel 1930 partecipa alla Biennale di Venezia con l'opera Giovinetta.
Nel 1937 presenta una scultura in bronzo alla II Mostra dell'Associazione Nazionale Fascista delle Donne Artiste e Laureate, allestita presso il Palazzo della SocietÓ per le Belle Arti ed Esposizione Permanente di Milano.
Nel 1940 Ŕ di nuovo alla Biennale veneziana dove presenta alcune piccole opere, in terracotta, a soggetto mitologico.
Tra il 1920 e il 1943 partecipa anche ad alcune edizioni della Triennale d'Arte di Roma