home

indice ceramisti

indice fabbriche

Giuseppe MAZZULLO QUOTAZIONI

Giuseppe Mazzullo nasce a Graniti, in provincia di Messina, nel 1913.
Scultore e disegnatore studia all'Accademia di Belle Arti di Perugia e terminati gli studi si trasferisce, alla fine degli anni Trenta, a Roma dove si avvicina alla ceramica.
All'inizio degli anni Quaranta Ŕ attivo a Napoli presso la manifattura "
I due Fornaciari" che nel 1942 realizza, su suo modello, il bassorilievo in terracotta policroma, formato da sei mattonelle, intitolato "MaternitÓ e infanzia" vincitore del Premio Faenza al Concorso Internazionale della Ceramica d'Arte Contemporanea.
Negli anni successivi apre una collaborazione col ceramista faentino Pietro Melandri e per lui realizza alcune maioliche in pezzi unici e alcuni modelli plastici destinati alla produzione seriale.
Successivamente Giuseppe Mazzullo si trasferisce nuovamente a Roma dove, abbandonata la ceramica, opera come scultore nel suo studio-laboratorio di via Sabazio .
Giuseppe Mazzullo muore Taormina nel 1988.

   
  VIDEO
Fondazione Giuseppe Mazzullo Taormina

www.treccani.it/enciclopedia/giuseppe-mazzullo_(Dizionario_Biografico)/

www.facebook.com/pages/FONDAZIONE-MAZZULLO-PALAZZO-DUCHI-DI-SANTO-STEFANO-TAORMINA/93036546910

www.micfaenza.org/it/concorso-internazionale-premio-faenza/edizione.php?id=5