home

indice ceramisti

indice fabbriche

Emma FABRI SARACENI  

Emma Fabri Saraceni (Roma 1882-1935), figlia del ceramista Pio Fabri, apprende l'arte della ceramica nel laboratorio del padre.
Impronta la sua produzione alla realizzazione di opere dal gusto antico, decorate alla maniera delle ceramiche islamiche e del rinascimento italiano.
Nei primi anni del Novecento affianca alla produzione tradizionale alcune opere di sapore Liberty e ispirate alla secessione romana.
A partire dal 1903 partecipa annualmente alle mostre organizzate dalla Cooperativa Naionale delle Industrie Femminili e nel 1906 presente all'Esposizione Internazionale del Sempione, svoltasi a Milano.
Allinizio degli anni Venti si avvicina al Modernismo e al decorativismo ornamentale della scuola ceramica romana.
Alcune sue ceramiche sono oggi conservate al Museo Internazionale della Ceramica di Faenza.