home

indice ceramisti

indice fabbriche

Giovanni CAPPELLETI  

Giovanni Cappelletti, detto Giancappetti, nasce a Salerno nel 1928.
A soli 10 anni Ŕ premiato dalla scuola elementare che frequenta per la realizzazione della testa di Mussolini in bassorilievo.
GiÓ allievo del pittore Mario Avallone e dello scultore Peppe Pierro, dopo gli studi alla Scuola d'Arte Ceramica di Salerno, allievo di Renato Rossi e al Liceo Artistico di Napoli e successivamente si iscrive all'UniversitÓ di Napoli.
Inizia ad applicarsi ll materia all'etÓ di 22 anni e contemporaneamente Ŕ insegnante elementare, lavoro che lascia nel 1954 per dedicarsi esclusivamente alla ceramica.
Nel 1958 inizia una collaborazione, durata circa due anni, con lo studio pubblicitario di Mario Grosso a Torino
Successivamente apre un proprio laboratorio a Vietri dove realizza una produzione di riggiole e piastrelle artistiche da pavimentazione e da rivestimento, ma nel 1981, dopo il terremoto che colpisce la Campania, trasferisce la produzione a Montecorvino Pugliano
Nel 1992, in occasione dei 500 anni dalla scoperta delle Americhe, New York ospita una sua personale

www.mariovagliano.it/index.php/interviste/item/399-intervista-a-giancappetti-ceramista