home

indice ceramisti

indice fabbriche

Vinicio BERTI  

Nato nel 1921 il pittore Vinicio Berti, attivo a Firenze, dove ha studio in piazza dell'Olio 3.
Dopo una fase artistica influenzata dal neocubismo e dal neofuturismo, tra i fondatori, negli anni del secondo dopoguerra, del gruppo dell'Astrattismo classico.
Nel 1947 presenta alcuni dipinti alla Mostra di Palazzo Strozzi, a Firenze e alla Rassegna Nazionale d'Arte di Roma.
Nel 1951 presente alla Mostra Arte Astratta e Concreta in Italia, allestita alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma.
Negli anni Cinquanta e Sessanta si avvicina alla ceramica e inizia a frequentare la manifattura "La Cava" di Lastra a Signa (Fi) dove realizza alcuni pezzi unici di matrice astratta e informale.
Nel 1951 alla The Parker Exhibition of the Contemporary Italian Painting di New York
Nel 1963 riceve il premio Il Fiorino.
Nel 1981 tiene una personale nelle sale di Palazzo Vecchio a Firenze e, sempre a Firenze, nel 1884 presenta la rassegna "Dipinti e disegni 1941-1984.
Nel 1986 invitato ad esporre le sue opere alla Quadriennale romana e nel 2001 Milano gli dedica una retrospettiva al Palazzo della Permanente.
E' noto anche per la sua attivit di illustratore per ragazzi e fumettista
Vinicio Berti muore a Firenze nel 1991

www.frittelliarte.it/it/artisti_det.php?id=7

www.galleriagiraldi.it/berti.html